Stefania Sergi

Biografia e Percorso Artistico

Nata a Cagliari nel 1962, pittrice, scultrice poeta, vive e lavora in Toscana.
A diciotto anni lascia la sua terra natia. Si trasferisce a Roma, dopo gli studi umanistici, espatria in Germania, qui nel 1989 vive il fervore della Neue Wild Art. Nel 1994 di nuovo a Roma, per un ulteriore trasferimento nel 1997 all’estero. Nel 1999 mette radici in toscana, e trova finalmente quella terra ricca di richiami per la sua arte.
L’attività espositiva è molto intensa, presente in campo nazionale e internazionale da più di 28 anni. Riconosciuta anche in ambito poetico, ha pubblicato tre libri ed è presente su diversi testi critici e antologie. Ha ricevuto diversi premi.
Dal patrimonio spirituale della sua terra natia nasce la sua vocazione sperimentale. La ricerca di tecniche e materiali diversi è ricca e originale, si caratterizza come sperimentatrice unendo alla scrittura la pittura, la scultura, il rilievo, il murale, libri d’artista, fino ad arrivare agli interventi ambientali e alle performance. L’opera dell’artista si contraddistingue per un’incessante meditazione sul corpo femminile. l tema fondamentale l’ intreccio e le trame dei legami umani. Se la sua pittura narra la lucentezza delle forme invisibili, la rappresentazione in scultura dei corpi e dei volti, dà un’idea di fissità che mette direttamente in contatto l’opera con chi la guarda, come una sorta di “maschera divina” che tende a far parte della cultura di ogni persona che guarda l’arte. Le sue sculture danno l’idea di essere uscite dalle cavità perfette della sua Terra, per indicare un percorso non più in attesa e non solo pensiero ma azione che muove il mondo, quello dei sentimenti, che anche nelle sue liriche offrono spesso una via d’uscita. La sua quindi è un’azione poetica che suscita le vite interiori di chi osserva, e così si compie la sua idea di trasmettere lo strato caratteristico sensuale del suo linguaggio e ci guida nell’origine delle sue parole e delle sue forme.
L’impegno sul filo appartiene al suo lavoro di anime erranti, trovare un legame umano, spaziale e temporale che ci leghi e ci liberi. Se questo legame non avviene, come noi desideriamo resta appesa sulla nostra anima il nodo insoluto. Il conflitto quindi tra il desiderio di legarci e di slegarci. E’ il filo della vita che ci indica la via apparentemente contraddittoria di libertà o solitudine. Tuttavia, dall’unione di più fili dentro e fuori, dal loro intricarsi sono generati nodi, la cui presenza sulla corda tirata, influenza tutto il corpo cui, il filo si lega, trasformando l’eventuale rottura in legame; in eguale maniera i legami che continuiamo a creare nella vita, ci rafforzano e ci formano eternamente.
PERSONALI
1991   Galleria Neue Kunst  “ Fragmente “   Wetzlar, Germania
1992   Hauss des Gastes  “ Kunst und Leben ”   Braunfels, Germania
1994   Galleria Buch & Kunst  “Iknos 1.2.3.” Wetzlar  Germania
1997   Casa della cultura delle donne  “ Estate Sarda Grazia Deledda ”  Giessen,   Germania.
2002   Centro Affari e Convegni  “ Imprese di Donne “  Arezzo
2004   G.Loft  “ Semi-Nata “  Arezzo
2005   Tanit studio d’arte “ Permanente “  Arezzo
2006   Il Chiodo “ Variazioni “  Arezzo
2011   Libro d’Artista e Disegni, Feltrinelli, Arezzo
2010   Installazione e performance corpo “tra i fili del cielo e della terra” Capo Boi,  Sardegna
2014   Personale ad Arte Chimera, Centro affari e Convegni, Arezzo
2015   Libri D’Artista e Oltre, Feltrinelli Arezzo

COLLETTIVE
1991   Artisti contro la guerra nelle piazze della città di Wetzlar,  Germania
1991   Galleria Neue kunst  “ Feuerhimmel “ Wetzlar, Germania
1991   Siemens Schule  “ Bilder gegen den krieg “  Solms,  Germania
1991   Estemporanea, “ Wetzlare kulturwochen in Kornmarkt “ Wetzlar, Germania
1993   Hauss des Gastes,  Braunfels, Germania
1995   Galleria Spazio Visivo,  Roma
1996   Galleria Il Ponte, Roma
1996   Galleria Horti Lamiani, Roma
1996   Galleria Malatestiana, Rimini
1996   Palazzo Barberini, “ Natura è Poesia “ , Roma
1997   Galleria La Fenice “ In Attesa “ Roma
1997   Glass Galerie  “ Ehrliche Bilder “  Francoforte, Germania
2002   Sonnenschein Anlage, Solms , Germania
2003   Haus des Gastes , Kunstler Kreiser, Braunfels, Germania
2003   Palazzo Scoloppi , Castiglion Fiorentino, Arezzo
2004   Convento dei Cappucini, Barumini, Cagliari
2005   Palazzo Chianini Vincenzi , “ Segni Concreti “ aiuto per lo Tzunami, Arezzo
2005   Bastione di S. Spirito  “ Donne interpreti del loro tempo “ Arezzo
2009   Complesso monumentale Jesus, “Artisti uniti per l’Abruzzo, Auletta, Salerno
2011   Atrio della Provincia Arezzo, Semi del Cambiamento, installazione  “Origine Dipendente” .
2011   Museo Gracco, Pompei
2011   Castello Medievale, Agropoli, Salerno
2011   Galleria D’Annibale Vallicana, Arezzo
2011   Centro Affari e Convegni, Chimera Arte, Arezzo
2011   Museo Magma Enigma, Arte Sacra, Roccamonfina (CE)
2012   Galleria N.o.A, Progetto Artistar, Milano
2013   Taccuini D’Artista, Spazio Palladino, Campobasso ( a cura di Donato di Poce e Mauro Rea)
2013   Un Petalo Rosa, 64 artiste contro il Femminicidio Perugia, Biblioteca degli Armeni
2014   Un Petalo Rosa –  Fondazione Lanzino  Cosenza
2014   2° Edizione Premio Brancaleone da Norcia, Perugia
2014   Museo Del Cassero, Sculture  – Monte San Savino –  Arezzo.
2014   In Chartis Mevanie, Terra Madre-Madre Terra , Accadia Foggia
2015   Il Paese dei Balocchi, Torre Civica di Mestre, Venezia
2016 Terra Felix, Castello di Riardo, Caserta
2016 Donna è vita, arte contemporanea, Biblioteca Umanistica, Milano

INTERNAZIONALI
1993    Rappresenta l’Italia al Simposio Internazionale di Pittura a Plovdiv, Bulgaria
1995    V° Raduno Internazionale Aquilonisti, dipinge e lascia volare “ La Dea Madre “Castel Porziano, Roma.
1996    III°Raduno Aquilonisti, dipinge e lascia volare “ La Maschera “   Braunfels,Germania
1996    S.M.A.R.T. Esposizione Internazionale, Francoforte, Germania
1997    Horizont,  Rassegna di artisti internazionali a Friedberg, Germania.
2008    Quadriennale “Leonardo da Vinci “, Roma.
2010    International Gallery Mondial Art, Olbia.
2012    Arte Fiera Padova 2012, Padova
2012    Biennale del Libro d’Artista Internazionale, Museo del vetro, 2012, Padova
2013    Arte Fiera Genova 2013, Genova
2013    Gallery Altstädter Bücherstuben, Libri D’Artista ad Osnabrück, Germania
2013    Biennale D’Arte Expo Art Monaco, Montecarlo, Francia
2013    Vernice Art Fair, Forlì
2013    Promote Design Exhibit, Fuori Salone, Milano
2014    In Chartis Mevanie XVI Edizione, Terra Madre- Madre Terra, Bevagna, Perugia
2015    ITALIAN ART FAIR – DUBAI 2015 – UAE

MURALES E BODY ART
1995   Body Art  e Murales scenografici spettacolo Krakatoa, Parco Prenestino,Roma
1996   Murales  “Muri Aperti” con i ragazzi della  Scuola Media Amendola, Roma
2003   Murales i “Dialoghi”Con gli studenti sezione orafi del Liceo d’Arte, Arezzo
2004   Murales  “La gioia di vivere” con gli studenti sezione beni culturali del Liceo d’Arte,Arezzo
2007   Murale di 150 m  “A cielo aperto”  Centro di Baseball Arezzo, con tre ragazzi del Liceo d’Arte Arezzo.

PREMI 
1995   Premio Nazionale  “Natura è  Poesia” Roma Cral
2009   Autori per l’Europa 2009, finalista Poesia, Ibiskos Ulivieri Pisa
2009   Art Majeur Silver Award 2009-07-23- Francia
2010   Art Majeur Silver Award 2010-11-19 – Francia
2013   Premio Biennale per le Arti Visive,  “Leone Dei Dogi”, Venezia
2014   Premio “KRONOS” 2014 – 1° Classificato Sezione Arti Figurative, Castellina Marittima (Pi)

POESIA
2009  Finalista al 6° Concorso Internazionale di Poesia-Autori per L’Europa 2008.
2010  Duetti misti incrociati, 6 Poeti toscani incontrano 6 Poeti laziali, Edison BookstoreArezzo
2011  8 Poetesse per l’8 Marzo, Viterbo sala Gatti a cura di Dona Amati e Ugo Magnanti
2012  Bici Nuragica 2012, Reading Poesia Cagliari Hotel Regina Margherita a cura di Ugo Magnanti 1° Edizione
2013  Letture D’Annunzio, duetto con l’attore Massimo Pascucci, Capponcina di Firenze
2013  Bici Nuragica 2013, Reading Poesia Cagliari Hotel Regina Margherita a cura di Ugo Magnanti 2° Edizione
2014  Festival Internazionale di Poesia “EROS E KAIROS” Terme di Traiano ,Civitavecchia – Roma

LE SUE OPERE SI TROVANO
Galleria Nazionale di Plovdiv, Centro Kaikan Francoforte, Cosenza,
Collezioni private: Parigi, Wetzlar (Germania), Leun (Germania), Roma, Arezzo, Cagliari, Colonia, Mosca, Napoli.

DI LEI HANNO SCRITTO
Franco Ruinetti (Rimini),  Valentin Gestberger (Wetzlar Germania),  Janine Wolkewitz(Giessen Germania),   Gabriella Basili( Roma),  Peter Krauss(BraunfelsGermania),  V. Napiontek (Wetzlar, Germania), BirgittaM. Schulte (Giessen, Germania),Piero Campanile (Arezzo), Giorgio Torricelli (Firenze), Nadia Lazzarini (Bologna,) Ignazio Fresu Prato Firenze, Alberto  D’Atanasio (Spoleto), Marcia Theophilo Brasile/Roma, Danilo Scintu (Oristano), Vito Benicio Zingales (Milano), Donato di Poce (Milano), Gino Fienga (Bologna) , Ilaria Muggianu Scano
(Cagliari) Massimiliano Perlato Oristano, Giovanna Tedde (Nuoro).

PUBBLICAZIONI AUTRICE
Ha pubblicato “Semi-nata”, per Omero Poeti Contemporanei, Edizioni Ismeca 2009
Ha pubblicato “Questo esserci”, Collana gli Emersi, Edizioni Aletti 2011.
Ha pubblicato “Incantos”, Monografia,  Collana Passeur, Con-fine Edizioni 2014

PUBBLICAZIONI SU L’AUTRICE
Presente sul Catalogo Internazionale D’arte Moderna MDS 2012,
Praxis Artistica, periodico d’arte cultura e attualità
Part Celle rivista cultura e arte, Arezzo.
Designe For, Catalogo nazionale  Artistar  Lupetti Editore 2013
Catalogo  Contemporary Art Talent Show, Padova 2012
Collezione Arte Contemporanea, Enciclopedia Artisti Contemporanei – Monza 2013
Catalogo Libro D’artista,- con l’Archivio “Non solo Libri di Ruggero Maggi ” Padova 2012
Catalogo D’Arte Expo Art Monaco 2013
Taccuini d’Artista a cura di Donato di Poce, Palladino Editore 2013
Kronos, collana Desideri, Onirica Edizioni 2014 . 1° premio Arti figurative
Antas, rivista Arte e cultura 2013
Donna Sarda, di Ilaria Muggianu Scanu, 2013
Sono bella ma non è colpa mia, copertina Stefania Sergi, di M.Carla Trappani, FusibilaLibri 2014
3° volume di storia dell’arte del prof. Rosario Pinto “Fra tradizione e innovazione – Artisti europei da non dimenticare” 2015
Spending Review, Antologia Poetica a cura di Ivan Pozzoni, casa Editrice limina mestis 2016
Di Allegorico Miele, Rapsodie Sarde,Tavole di Stefania Sergi,a cura di Ugo Magnati FusibiliaLibri 2016
Rompete Le Righe, la presenza rivoluzionaria delle donne nell’arte contemporanea, A cura di
Donato Di Poce, Campanotto Editore 2016
36° Antologia Poetica a cura di I.V.A.N. Project, casa Editrice Limina Mentis 2016
Ut Pictura Poesis – a cura di Donato di Poce Edizioni Dot.Com Press 2017
Rivista Donna, di Patrizia Floris, 2017